Recupero plastica
Recupero platica rigida e flessibile
Recupero scarti plastici di lavorazioni industriali
Vendita balle in plastica e granulati plastici ottenuti dalla triturazione di materie plastiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sacchetti plastica

Infoplastica

SERVIZIO RECUPERO PLASTICA NELLE SEGUENTI REGIONI:
Lombardia - Piemonte - Veneto - Piemonte - Toscana - Liguria - Friuli - Emilia Romagna - Lazio - Campania - Sicilia - Puglia - Abruzzo - Molise - Sardegna
Riciclo smaltimento e recupero materie plastiche - Recupero plastica e rigenerazione di materie plastiche in generere

visita il BLOG

CURIOSITA’ SULLA PLASTICA

SACCHETTI BIODEGRADABILI
Questi sacchetti sono composti da piccole quantità di additivi chimici aggiunte al polietilene, ovvero la normale plastica non biodegradabile. Il processo chimico che si scatena grazie alle reazioni di questi due elementi renderanno la plastica biodegradabile. Alcuni esempi di bioplastiche sono quelle ottenute dal mais, dal grano, o dalle patate.

La bioplastica è un tipo di plastica biodegradabile in quanto derivante da materie prime vegetali rinnovabili annualmente. Il tempo di decomposizione è nettamente inferiore rispetto a quello delle buste di plastica normali. Queste buste inoltre hanno la particolarità di non rendere sterile il terreno una volta decomposte, ma consente di ricavare fertilizzante per l'agricoltura. Queste buste sono un'alternativa a riciclaggio, i rifiuti bio teoricamente possono essere depositati tutti in discarica.

Grazie a questa innovazione vi sono minori emissioni di fumi tossici nel caso di incenerimento, maggiore Igiene dei contenitori alimentari: in particolare le bevande corrodono col trascorrere del tempo parti della confezione e assorbono sostanze nocive di cui è composto. Anche le bioplastiche contengono additivi, che possono essere trasmessi agli alimenti ma che sono presenti in quantità tali da non render gli alimenti pericolosi o dannosi per la salute.

La plastica tradizionale viene "arricchita" e resa "bio" con sostanze quali amido di granturco. Gli attuali polimeri biodegradabili sono progettati o per degradare biologicamente a seconda del tipo di ambiente che incontrano dopo l'uso.
Le buste bio sono un passo in avanti verso un futuro meno inquinato per noi e per l’ambiente.


TREGENPLAST P.iva 08627270963
Torna ai contenuti | Torna al menu
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.